Fino ad ora ci siamo occupati delle principali funzioni di una stampante multifunzione; come prima grande distinzione abbiamo diviso le stampanti in due categorie: le stampanti laser e le stampanti a getto d’inchiostro. La differenza consiste oltre che nel risultato finale di stampa, soprattutto nella modalità in cui avviene la stampa e quindi di conseguenza la ricarica di questi apparecchi.

Per le stampanti a laser la ricarica sarà più costosa rispetto alla seconda tipologia in quanto utilizza dei toner, che garantiscono una maggiore qualità di stampa rispetto alle più economiche a getto d’inchiostro; sono soprattutto indicate per usi professionali di stampe grafiche o fotografiche.

Per un utilizzo domestico o un comune uso d’ufficio sono quindi più diffuse le stampanti inkjet che comunque assicurano una buona qualità di stampa a parità di prezzo iniziale e di mantenimento.

Per ricaricare questo tipo di stampanti sarà necessario fornirsi di cartucce compatibili o eventualmente rigenerate.

Anche in questo campo esistono diversi tipi di cartucce, con diverse caratteristiche e vantaggi.

Possiamo distinguere le cartucce in tre categorie:

 

  1. Originali
  2. Compatibili
  3. Rigenerate

 

Le cartucce originali sono quelle prodotte esclusivamente per la stampante utilizzata; sono di conseguenza le migliori ma con un prezzo decisamente alto. Considerate questo aspetto se la stampante da voi scelta prevede delle cartucce dalla durata breve.

 

Volendo ovviare a questo problema troviamo in commercio un’alternativa con dei prezzi notevolmente competitivi, ovvero le cartucce compatibili che ci garantiscono un’ottima qualità di stampa ed affidabilità. Prestate quindi attenzione alle indicazioni presenti in etichetta riguardo la compatibilità con la stampante.

 

Finiamo con le cartucce rigenerate. Come si può dedurre dal nome si tratta di cartucce che sono già state utilizzate in precedenza e successivamente ricaricate con inchiostro compatibile una volta che quello originale è terminato. Vi basterà rivolgervi ad un centro specifico di cartucce che effettua tale servizio per avere una cartuccia nuova. Sicuramente un’alternativa agli altri tipi di cartucce che però non mantengono un’elevata qualità di stampa.

La lama di una sega circolare: il materiale

I commenti sono chiusi.