Il tagliaerba elettrico rappresenta un acquisto particolarmente indicato per coloro che possiedono un giardino. Tuttavia il prezzo è relativamente importante e – di conseguenza – è normale esitare un po’ prima di acquistare un prodotto di questo tipo. In questo articolo vi vorrei illustrare i principali fattori da prendere in considerazione prima di acquistare un tagliaerba elettrico!

La comodità

Vi consiglio di pensare principalmente al vostro benessere ed alla vostra comodità. Di conseguenza controllare che il modello che state prendendo in considerazione per l’acquisto sia facile da usare e regolabile in altezza. Tendenzialmente il manubrio deve fornire la possibilità di essere alzato e / o abbassato, proprio per permettervi di assumere una posizione ottimale.

La grandezza del giardino

Ogni tagliaerba è concepito per poter lavorare su delle dimensioni precise. Globalmente se avete un giardino di dimensioni modeste non dovreste avere bisogno di un prodotto grande e costoso. Tuttavia se avete la fortuna di avere un giardino imponente non accontentatevi di un modello modesto in quanto rischierebbe di surriscaldarsi ed il cesto di raccolta potrebbe essere insufficiente.

I consumi

Globalmente un tagliaerba elettrico può vantare dei consumi accettabili e relativamente modesti. Mediamente un buon tagliaerba elettrico possiede una potenza di 1000 – 1500 Watt e consuma circa 60 kWh all’anno. Ovviamente dipende dal tipo di modello che decidete di acquistare, ma sappiate che una potenza superiore ai 1200 Watt è già piuttosto buona ed è indicata per prati piuttosto grandi e superfici difficili.

La larghezza del taglio

Dovete sapere che questo fattore può essere particolarmente significativo, soprattutto se volete guadagnare tempo. Infatti, maggiore è la larghezza del piatto di taglio, minore sarà il tempo impiegato per finire il lavoro. Ovviamente un tagliaerba elettrico con una larghezza del taglio importante sarà un po’ più costoso, più ingombrante e meno maneggevole di modelli più piccoli.

 

Come sempre dovete tenere in considerazione diversi fattori, ma vi consiglio di trovare un punto di equilibrio tra le vostre necessità ed il prezzo. In questo modo dovreste riuscire a trovare il prodotto giusto per le vostre necessità.

Il frullatore elettrico – il meglio del meglio –

I commenti sono chiusi.