Affinché’ possa risultare performante ed adatta all’utilizzo, la tua macchina sottovuoto deve anche essere sufficientemente potente. Vediamo cosa offre il mercato!

Potenza e prestazioni

Come già accade con altri dispositivi simili, anche la potenza di una macchina sottovuoto si esprime in watt (w). Questo dato è ovviamente riportato sulla scheda tecnica, e ti aiuta a capire anche quanta energia elettrica andrà ad usare la tua macchina sottovuoto. Questa energia servirà infatti al motore della pompa (cosiddetto a membrana) per riscaldare la barra e sigillare definitivamente il sottovuoto.

Come è ovvio, maggiore questo valore, maggiori saranno le prestazioni della macchina e la sua versatilità nel tempo.

La scheda tecnica riporta quindi il valore massimo impiegato dalla macchina, ed esso serve proprio a garantire una buona saldatura, e ovviamente per sigillare definitivamente il sacchetto. Questa energia andrà anche ad influenzare la velocità di esecuzione e di riscaldamento.

Come potrai immaginare, queste prestazioni influenzano anche la tenuta del vuoto nel tempo. Una macchina potente potrà saldare meglio il cibo, creando un livello di sottovuoto tale da poter contenere anche i cibi più molli o addirittura liquidi. Non ci saranno quindi perdite di nessun genere e potrai davvero virtualmente mettere sottovuoto qualsiasi cibo senza preoccuparti.

In genere, le macchine più grandi, che sono quelle la cui barra saldante arriva anche a 30 cm, tendono a consumare un valore maggiore di energia. Ciò significa sicuramente un consumo più alto, ma anche delle prestazioni più importanti che possono tradursi in maggiore versatilità.

Dovrai come sempre scegliere basandoti sulle tue esigenze, ma per fortuna troverai davvero tantissimi modelli in giro.

In base all’uso che conti di fare della tua macchina per il sottovuoto, quindi, è fondamentale selezionare una potenza adeguata. Un macchinario non abbastanza potente rovinerebbe la tua esperienza d’uso e potrebbe addirittura rivelarsi inutile!

Leggi anche: Ricette perfette per un estrattore di succo

I commenti sono chiusi.