Se credi che tutti i modelli di tappeto elastico siano rotondi, è ora di cambiare idea! Ne potrai infatti trovare nel mercato di diverse forme e dimensioni, come ad esempio esagonali, ovali e rettangolari. Insomma, hai solo l’imbarazzo della scelta!

Forma e struttura di un tappeto elastico

Il tipo di tappeto elastico più comune, quello entrato ormai nell’immaginario collettivo, ha una forma rotonda. Tuttavia, ne esistono tantissime altre tipologie diverse, che differiscono appunto per forma e struttura.

Potrai quindi trovare die modelli di tappeto elastico di forma esagonale, ma anche ovale o rettangolare. In generale, un tappeto elastico rotondo o uno esagonale sono i modelli più adatti per un uso domestico, poiché anche le loro dimensioni sono realizzate pensando proprio al giardino di casa nostra.

Per chi pratica sport o vuole comunque usarlo per fare fitness, consigliamo invece un tappeto elastico di forma rettangolare.

Molto versatili sono invece i modelli di tappeto elastico di forma ovale. Essi possono essere usati sia per divertirsi che per fare sport, e risultano quindi fra i più pratici per grandi e piccini.

Difficilmente il prezzo finale del tuo tappeto elastico varierà in base alla sua forma. È più probabile che siano la struttura, le dimensioni ed eventuali funzioni aggiuntive ad inficiare sul budget che dovrai tenere in considerazione.

Ovviamente il modello di tappeto elastico più venduto è quello di forma rotonda, perché piace a grandi e piccini. Tuttavia esso non è necessariamente il migliore, quindi sicuramente ti invitiamo a sperimentare anche con altri modelli!

Il tappeto elastico è ormai un prodotto molto diffuso, che piace a grandi e piccini. Non stupisce quindi che ce ne siano tantissimi modelli, adatti ai gusti e alle esigenze più diverse. Starà quindi a te scegliere in base alle tue caratteristiche preferite!

Leggi anche: Quanto è pratica una idropulitrice?

I commenti sono chiusi.